Peuterey Vetta Abbigliamento

Le eccezionali qualità delle molteplici componenti che formano un capo Peuterey fanno sì che questo possa durare attraverso le stagioni, mantenendo intatte le proprie performance originarie.

Un corretto trattamento di pulizia e ripristino permette di preservare il capo nel tempo, conservandone a lungo l’aspetto e la funzionalità.

A fondo pagina le tabelle che riportano simboli e didascalie relative alle modalità di lavaggio, asciugatura e stiratura.

 

Capi imbottiti in piuma

È importante attenersi alle indicazioni di lavaggio, asciugatura e stiratura riportate in etichetta per ogni singolo capo, in modo da garantire un trattamento corretto, nel rispetto sia dei tessuti che dell’imbottitura in piuma.

Evitare che il capo si sporchi eccessivamente prima di lavarlo.

I capi imbottiti in piuma possono essere lavati a casa, in lavatrice, o rivolgendosi a lavanderie specializzate.

Prima di procedere al lavaggio domestico, è consigliabile rimuovere la pelliccia dal capo e proteggere i tirazip, rivestendoli con fogli di alluminio, per evitare che si graffino.

È sconsigliato l’uso dell’ammorbidente che, nel tempo, potrebbe causare un cedimento delle cuciture.

Non utilizzare candeggina né prodotti a base di cloro, poiché danneggerebbero irreversibilmente la piuma.

Il risciacquo deve essere ripetuto più volte, fino al rilascio di acqua limpida. Un lavaggio e un risciacquo incompleti possono lasciare aloni sui tessuti. 

Inserire in asciugatrice per 20 minuti il capo lavato, in modo che si ricondizioni e che la piuma riprenda il volume originale.

In assenza di asciugatrice, scuotere il capo lavato in modo da arieggiarlo e favorire la ridistribuzione della piuma, poi stenderlo in piano, evitando l’esposizione alla luce diretta del sole. Ripetere periodicamente l’operazione, fino a completa asciugatura. Nel caso in cui la piuma rimanesse compatta, rivolgersi a una lavanderia per un ciclo di asciugatura in tamburo.

Per la stiratura, seguire le indicazioni riportate in etichetta per ogni capo, in modo da non danneggiare il tessuto.

Il lavaggio a secco è consentito solo per i capi che ne riportano l’indicazione in etichetta.

Durante il cambio di stagione, è consigliabile riporre i capi imbottiti in piuma in una custodia di cotone, in modo che non assorbano polvere e umidità, rimanendo arieggiati.

 

Capi con trattamento Teflon®

I capi trattati con Teflon® Fabric Protector non richiedono alcun accorgimento particolare: per pulirli è sufficiente un normale lavaggio. Le macchie liquide si eliminano facilmente con un panno, mentre per rimuovere lo sporco secco basta una spazzolata.

È comunque consigliabile seguire le istruzioni riportate in etichetta per ogni indumento.

Il trattamento con Teflon® rende i tessuti resistenti alla penetrazione di liquidi, sporco, macchie e polvere, pertanto riduce la frequenza e la temperatura dei lavaggi, l’uso di detergenti e i tempi di asciugatura.

Riducendo lavaggi e sfregamenti, i capi mantengono a lungo un aspetto come nuovo. Il trattamento è integrato al tessuto, quindi continua a proteggerlo nel tempo, lavaggio dopo lavaggio.

 

Pellicce

Per far riacquistare volume e morbidezza alle pellicce, è sufficiente spazzolarle, come si fa con i capelli. Per una pulizia più profonda, è importante affidarsi a centri specializzati. È assolutamente sconsigliato il lavaggio domestico, per non rischiare di danneggiarle. 

Product added successful